Roba da… MakeUp Artist

Oggi è considera una nuova professione, ma il termine circola nell’aria da tempo, approdando tra magazine, settimanali e blog per rimbalzare sulla bocca di tutte le fashion addicted quando si tratta di trucchi.

E’ il MakeUp Artist, altrimenti detto #MUA, con un hashtag che spopola sui social. Insomma, un artista 2.0 a tutto tondo: affascinante, raffinato spesso all’eccesso da scadere nel kistch ma ormai imprescindibile.

Oggi vi proponiamo le Frasi Celebri del MakeUp Artst di IF You Agency, Lele:

  1. Totem: il viso troppo allungato da un utilizzo sconsiderato di terra/blush nel chiaro-scuro rende le modelle dei retaggi ecumenici delle civiltà pre-colombiane. Quindi, dosate
  2. Sei una Blasciona!!!: quando palettate di blush rendono la modella una rivisitazione cittadini di Heidi ustionata dal sole alpino
  3. Nuvolare: una sfumatura per un perfetto smokey eyes
  4. Sei un panda: quando si eccede nell’uso di mascara e ombretto o… Quando ci si sveglia la mattina senza essersi struccate prima di andare a dormre
  5. Non mangiarti il rossetto: è un questione di finezza. Mettetene quanto basta, il resto lasciatelo nel tubetto.
  6. Ragazza, scrubbati!!!: la pelle va preparata prima di un corretto makeup. E’ basilare! Altrimenti verrai rimproverata
  7. Ti strucchi come una muratrice!!: il lato mascolino di ogni donna emerge proprio ne fastidioso compito di rimuovere il trucco, e la metafora cade inevitabile.
  8. Ola: saluto stanco e affaticato con la cadenza tipica di un messicano cui hanno interrotto la siesta. Lo sentirete quanto il MUA ha di fronte 10 ore di trucco.
  9. Ma non si fa c-così!: un’esplosione di rabbia quando la modella non ha capito la tecnica. Una frase che si mantiene compatta come la terra ma che cela improperi a non finire.
  10. Devi picchiettare!: accompagna un lavoro di precisione con il pennello, cui le donne, spesso, sono poco propense
  11. Sguardo Glaciale e cuore di pietra: quando il MUA si sente dire che la modella utilizza lo stesso sapone per faccia e mani
  12. Ho un pennello per tutto, va bene? ognuno ha la sua arma segreta e chi, come il MUA ne ha a non finire.
  13. Chiudiamo il pollaio: si sa, le donne per il makeup vanno in visibilio… E serve una figura autoritaria che rimetta ordine. Ecco la severità del MUA

Voi quale di questi rimproveri o conigli meritereste di sentire ogni volta che vi truccate?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...