SOS UNGHIE: I RIMEDI FAI DA TE !

Mai come al tempo del Corona Virus e della quarantena forzata, ci sono trucchetti e “ricette magiche” per prendersi cura di sè senza muoversi da casa! Oggi parliamo di come prendersi cura delle nostre unghiette: le vostre come sono messe? Personalmente le mie davvero male! Tendo a sfogar elo stress su di loro (e pellicine) e quindi vi lascio immaginare come possano essere ridotte dopo giorni e giorni di reclusione.

Ecco quindi che è possibile sfruttare il tempo in più a nostra disposizione da vivere in casa, per realizzare una perfetta mani-piedi fai da te, aspettando di poter troanre dalla nostra estetista di fiducia!

Unghie in gel?? VIETATO tagliare o ancor peggio strappare! Il rischio di rovinare le unghie è infatti dietro l’angolo e occorrerà limitare al meglio i danni. Con una lima non troppo aggressiva accorciate progressivamente le unghie e man mano che la ricrescita avanza cercate di assottigliare lo scalino (ossia il dislivello) tra il gel e l’unghia naturale.

Semipermanente? Qui si può tentare di rimuovere senza rischiare grossi danni. Occore un solvente con acetone, del cotone o i dischetti classici per rimuovere il make up e della stagnola. Sempre con la lima, opacizzare lo smalto, togliendo la parte più lucida (il sigillante), dividere in due i dischetti di cotone, applicare l’acetone puro, applicare questi mezzi dischetti e incartarli con l’alluminio. Lasciare agire per 15 minuti. Aiutarsi poi con uno spingipelle o dei bastoncini d’arancio pe rimuovere i residui di smalto semipermanente. Applicare sulle cuticole olio specifico cuticole o in alternativa anche poche gocce di olio d’oliva o d’argan. L’ideale sarebbe ripetere quest’ultimo passaggio ogni sera.

Lavarsi le mani spesso e accuratamente! E a seguire: crema mani! Non siate tirchie!! Le vostre mani vi ringrazieranno! L’ideale è utilizzare sempre guanti quando si utilizzano detergenti e detersivi, perchè possono indebolire le unghie.

Se hai le unghie fragili applica uno smalto trasparente. Aiuterà le unghie a mantenere la loro naturale idratazione. Se hai le unghie particolarmente sottili usa un prodotto apposito per rinforzarle. Puoi utilizzarli come base e poi applicare uno smalto colorato, se preferisci.

Il consiglio in più: scrub fatto in casa. Per eliminare le cellule morte della pelle potete effettuare una volta a settimana un fantastico scrub naturale. Cosa ti serve:

  • 1 cucchiaio di miele.
  • 2 cucchiai di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva

Se avete taglietti alle cuticole vi conviene ridurre il quantitativo di sale, per evitare il bruciore. Mischiate tutti gli ingredienti e massaggiando mani e unghie con delicatezza. I granelli di sale e di zucchero hanno un’azione esfoliante, l’olio e il miele sono lenitivi e idratanti. Sciacquare le mani con dell’acqua tiepida ed idratare mani e unghie con creme o oli specifici.

Ora non avete (ok ok, abbiamo) più scuse. Da oggi prendetevi ogni giorno qualche minuto da dedicare alla vostra manicure e pedicure!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...